Domande e Risposte

D. Natyan, non tutti i Maestri sono buoni e veri; come posso riconoscere quelli giusti?

R. Se ti accorgi che hanno interessi su di te, significa che non vanno bene. Se usano sistemi persuasivi subdoli per carpirti denaro e attenzioni particolari non sono veri maestri.

D. Dove posso trovare il Maestro giusto?

R. Se tu sei giusto… se ti preoccupi di fare il bene… non potrai sopportare di stare vicino ad un maestro che non sia buono. Se cerchi illusioni, poteri paranormali, vanità, semplici soddisfazioni emotive o adulazioni a buon mercato, troverai molti  “guru” pronti a speculare sui tuoi bisogni. Se desideri invece unicamente imparare ad Amare, ti accorgerai da solo quale sia il Maestro giusto per te.

D. E se non lo trovo?

R.  Segui i dieci comandamenti… e falli diventare il tuo Maestro. Leggi, studia e metti in pratica gli Insegnamenti dei Veri Maestri che hanno da tempo lasciato il corpo. Frequenta buone compagnie. Questo è più che sufficiente. Quando sarà il momento sarà il Maestro a trovare te.

D. Ma serve davvero avere un Maestro?

R.  C’è qualcuno che ha la presunzione di sapere che i Maestri non servano. Ma dimmi un po’… ti sogneresti mai di diventare ingegnere senza l’aiuto dei professori universitari? Oh, certo, puoi imparare da solo, fare l’autodidatta, ma quanto tempo impiegherai ad arrivare alla mèta? Coloro che dicono che i Maestri non servono, è solo perché non hanno nessuna voglia di sottoporsi alla disciplina necessaria per distruggere il proprio ego. Amano la libertà e rifiutano il Maestro…ma non si rendono conto che in questo modo si sono scelti un maestro ancora più tiranno… il proprio orgoglio… la propria mente condizionata. Il rifiuto di una disciplina spirituale li costringe a catene e prigionìe ben peggiori. Ricordati sempre di una cosa molto importante… la maggior parte degli esseri umani mente con se stessa. Le bugie che gli altri ci dicono sono ben poca cosa in confronto a quelle che ci diciamo tutti i giorni da soli. Chi è veramente sincero dovrebbe avere l’onestà di ammettere che dicendo che un Maestro non serve, in realtà si voleva dire: “Non ho voglia di avere un Maestro, perché mi risulta troppo faticoso sottopormi alle sue sferzate contro il mio ego. Non ho capito l’importanza del Maestro. Mi piace di più occuparmi delle cose mondane della vita. Mi piace la teoria, mi piacciono le letture e le discussioni, ma non mi và di sforzarmi nella pratica”. Non ci sarebbe nulla di male in tutto questo… se lo si ammettesse con sincerità. Il delitto è nel non volerlo riconoscere. Io penso che uno dei nostri compiti dovrebbe essere quello di pregare intensamente affinché sempre più Saggi, e Santi Illuminati, si incarnino su questa Terra per aiutarci a liberarci dal dolore che da soli ci stiamo infliggendo. Il mio parere è che servono così tanto che vorrei ce ne fosse almeno uno per ogni città! Il fatto è che ognuno ha ciò che si merita… perciò… se ce ne sono così pochi nel Mondo… è solo perché non li abbiamo desiderati ardentemente. La maggior parte della gente ambisce a ben altre cose, così il nostro Magnetismo non è sufficiente ad attirarne di più. Dobbiamo pregare maggiormente!

D.  Va bene! Diciamo allora che ho la volontà di trovare un Maestro ed affidarmi a lui. Ma se passo tutta la vita senza trovare un Maestro che sia in sintonia con i miei bisogni?

R.  A volte, pur di stravolgere un tuo condizionato e distorto modo di vedere la vita, è bene fare esperienza anche con un falso maestro. Quindi, tieniti bene stretto il portafoglio, sii vigile al massimo e vagabonda per un po’ alla ricerca di quello che ti interessa. Del resto se non sperimenti qualche falso maestro, poi come fai ad avere un termine di paragone? Ascoltali… ma non affidarti a loro. Gira e rigira… ma non prendere decisioni affrettate. Se poi veramente, dopo aver cercato tanto, non avrai trovato quello che fa per te, i casi sono due. O ti è scappato da sotto gli occhi il Maestro giusto, solo perché tu non eri pronto per Lui… oppure… non hai saputo accontentarti del Maestro giusto per te, cioè quello adatto al tuo livello di Coscienza. In fondo, poi, che cos’è un Maestro? E’ il simbolo del tuo più alto ideale di vita contenuto nel tuo Cuore. Se hai un’ideale di vita basso, sarai attratto da un maestro dai valori bassi e meschini. Se hai alti Valori, incontrerai un Maestro adatto a soddisfare i Progetti d’Amore della tua Anima. Perciò, ricorda bene, per incontrare un Vero Maestro non devi fare altro che tenere il più alto possibile il tuo Ideale di Vita. Più alzerai il tuo ideale di Amore e più sarai attratto dai Veri Maestri… cioè da Coloro che sanno vivere, non a parole, MA CON L’ESEMPIO, i più Alti e Luminosi Valori Umani e Divini!

 

HOME - 10 COMANDAMENTI