“Pane al Pane e...Genetica alla Genetica"

PROF. SSA PAOLA RIVA

Dipartimento di Biotecnologie Mediche e Medicina Traslazionale

dell’Università degli Studi di Milano

Incontro ad Offerta Libera Aperto a Tutti.

VENERDI’ 26 MAGGIO 2017

dalle h. 20.00 alle h. 21.30

 

Una breve lezione che si svolgerà con una parte introduttiva sulla genetica e una parte esemplificativa sulle basi genetiche di alcune intolleranze alimentari provate scientificamente.

E' gradita la prenotazione e la puntualità. Grazie

A MONZA in Via Monte Santo, 33

Tel. 039/382369 -   cell. 333-4822351 - email: info@studiogayatri.it

 

Chi è la Prof.SSA Paola Riva?

Un curriculum da pelle d’oca di cui vi riportiamo solo una minima parte:


CURRICULUM FORMATIVO
Aprile 1987 - Laurea in Scienze Biologiche - Università degli Studi di Milano
1988 – Ammessa al 1st Course of European School of Medical Genetics, Sestri Levante (Genova)
1992 - Dottorato di Ricerca in Biologia Cellulare e Molecolare - Università degli Studi di Milano
1992 - Ammessa all’ EMBO practical course "Cloning into YAC vectors 2", Napoli
1997 - Diploma di Specializzazione in Genetica Medica cum laude- Università degli Studi di Milano
2002 – Ammessa al corso UNIMPRESA – “Percorsi di creazione di Impresa” - Università degli Studi di Milano


CURRICULUM PROFESSIONALE
Luglio 2015 – in servizio come Professore Ordinario per il SSD - BIO/13 - Biologia Applicata presso il Dipartimento di Biotecnologie Mediche e Medicina Traslazionale
Aprile 2015 - Professore nell’ambito del Dottorato di Ricerca in Medicina Sperimentale e Biotecnologie Mediche
Marzo 2014 ad oggi - membro del Comitato Etico Indipendente presso Derming srl
Novembre 2014 ad oggi - Presidente della commissione Paritetica di Dipartimento - Università degli Studi di Milano
Febbraio 2014 – Iscrizione all’Ordine Nazionale dei Biologi
Febbraio 2014 – Abilitazione Scientifica Nazionale al ruolo di Professore Ordinario
Ottobre 2013 - Aprile 2015 - Componente del Direttivo e del collegio dei docenti del Corso di Dottorato di Ricerca in Biologia Molecolare e Cellulare – Università degli Studi di Milano
2012 è nominata dal Rettore membro del Collegio di Disciplina di Ateneo
Giugno 2012 – ad oggi - Referente di sede presso il Dipartimento di Biotecnologie Mediche e Medicina Traslazionale – Università degli Studi di Milano

ATTIVITA' SCIENTIFICA
L’attività di ricerca della prof.ssa P. Riva si è basata su studi svolti nell’ambito della genetica molecolare umana applicando approcci di genetica molecolare all’analisi della struttura del genoma, del DNA e dell’RNA e successivamente metodiche di genetica funzionale finalizzati alla caratterizzazione di meccanismi biologici alla base di alcune malattie genetiche o di specifici tumori. Più recentemente si sono sviluppati interessi scientifici volti uno allo studio della regolazione genica post-trascrizionale e un secondo focalizzato sull’identificazione di geni malattia mediante approcci del gene candidato, o candidato-posizionale che hanno contribuito allo studio delle funzioni biologiche dei rispettivi prodotti proteici.
Precisamente l’attività scientifica si è articolata attraverso lo sviluppo di dei seguenti filoni di ricerca:
“Il genoma umano normale e patologico” Lo studio è stato condotto in primo luogo grazie all’implementazione della mappa fisica della regione 17q11.2 e alla caratterizzazione di anomalie genomiche nell’ambito di malattie genetiche, quali il piebaldismo, la neurofibromatosi di tipo 1, e di patologie con quadro sindromico quali la sindrome di Noonan, la sindrome di Rothmund-Thomson e la sindrome da microdelezione NF1, in particolare quest’ultima oggetto di diversi studi che hanno contribuito a definire i meccanismi patogenetici alla base della sindrome da microdelezione NF1. Tali progetti si sono avvalsi della messa a punto di nuove procedure per lo sviluppo di reagenti dedicati ed hanno portato alla caratterizzazione di specifici meccanismi molecolari alla base delle anomalie genomiche identificate. Tali studi hanno portato ad affinare tecniche di ibridazione in situ ad alta risoluzione che hanno consentito lo sviluppo di un brevetto. Attraverso l’approccio del gene candidato è stato intrapreso uno studio di correlazione genotipo-fenotipo nella sindrome da microdelezione NF1 che portato ad implicare specifici geni nei processi di sviluppo di specifici organi, grazie a recenti studi funzionali di overespressione/down regolazione di specifici geni nel modello animale zebrafish. E’ da rilevare che la ricerca della funzione biologica della Centaurina alfa2, da noi implicata nello sviluppo di anomalie cardiache nella sindrome da microdelezione NF1, ha permesso di assegnare a questa proteina la nuova funzione di proteina associata ai microtubuli (MAP). Più recentemente sono stati intrapresi studi funzionali sul ruolo di specifiche mutazioni in geni che controllano l’attività del pathway di RAS nella deregolazione del pathway stesso.
"Genetica Oncologica". La tematica è stata oggetto di studi effettuati all’inizio dell’attività di ricerca finalizzati all’identificazione dei meccanismi di modificazione della struttura del genoma in linee

clicca qui per leggere l'intero CV della Prof.ssa Paola Riva