Nisargadatta Maharaj

E' statou no dei più grandi saggi del nostro secolo e i suoi superlativi insegnamenti sono sicuramente una delle più alte espressioni della filosofia dello jnana yoga. Per Nisargadatta la religione non è qualcosa di teologico o concettuale, bensì l'esperienza diretta dell'Assoluto Universale. Ai ricercatori spirituali che facevano domande unicamente basate sulle illusorie questioni esoteriche, rispondeva sempre con la profonda sagacità di chi sa portare la mente a ciò che maggiormente può essere utile ad ogni aspirante religioso: la Conoscenza reale della propria Coscienza. Rigettava con fermezza tutto ciò che faceva parte del bagaglio di una vera e propria esperienza personale diretta.

Natyan

  Titoli Autore

Casa Editrice:

1)
Io sono Quello
Nisargadatta
Ed. Il punto d'incontro
2)
Nessuno nasce nessuno muore
Nisargadatta
Ed. Il punto d'incontro